Esposito difende la moglie dalle accuse dei ‘truffati’ (video della telefonata)

Caserta/Maddaloni. La vicenda del presunto truffatore che avrebbe ingannato decine di aspiranti concorrenti del Gf, rimbalzata su tutte le testate nazionali, oggi è approdata anche in tv.

Questo pomeriggio infatti, durante il talk show di Barbara D’Urso, sono stati ascoltati 5 dei ragazzi truffati e già depositari di varie denunce verso l’ex agente. Ma la giornalista Mediaset Cristina Battisti è riuscita a rintracciare anche Angelo Esposito, il probabile truffatore, che durante un’intervista telefonica ha avuto modo di raccontare la propria versione dei fatti.

Secondo Esposito, i soldi sarebbero stati intascati con intenti differenti: “Il denaro che mi è stato dato, era destinato solo alla mia assistenza. Il mio scopo era quello di fare da tramite per le tante produzione televisive con cui ho contatti e segnalare eventuali volti idonei. Stefania La Greca dice di avermi conosciuto nei corridoi della Rai, ma ciò non è vero poiché sono stato io a portarla fin lì”.

E in merito all’ambigua sparizione, Esposito afferma: “L’agenzia l’ho chiusa perché sto facendo un cambiamento di vita, l’ ufficio è ancora lì. Al telefono non rispondo perché ho a che fare con persone maleducate. E a chi mette in mezzo mia moglie, affermando che lei avrebbe lavorato nella mia attività, risponderò nelle giuste sedi. Mia moglie non è mai venuta in agenzia, fa la casalinga e in questa storia non c’entra nulla”.

L’ex agente non solo nega ogni tipo di accusa, ma definisce coloro che l’hanno denunciato come “persone esaltate che volevano aggirare un sistema pagando e, che ora stanno sfruttando la mia immagine per cercare successo in altre trasmissioni .”


Nel frattempo non sono mancate le repliche social dei tanti truffati alle dichiarazioni tv dell’uomo, i quali annunciano di volersi unire per sporgere un’unica denuncia congiunta. Lo stesso Esposito ha nelle ultime ore riattivato il proprio profilo Facebook per rispondere alla valanga di critiche mosse nei suoi confronti.

I VIDEO DELL’INTERVISTA TELEFONICA E SOTTO LE FOTO DAI SOCIAL

LE OFFESE SUI SOCIAL




Condividi