San Felice Gate: De Lucia ’78 in aula come testimone. Ecco cosa ha risposto

San Felice a Cancello. Altra udienza in corso per il processo San Felice a Cancello. Diversi i testimoni chiamati a rispondere alle domande anche stamattina.
Il primo ad essere escusso è stato l’ex consigliere comunale Clemente De Lucia ’78, coinvolto in questa inchiesta e assolto un anno fa con rito abbreviato.



Il 40enne del Ponte di Castagno si è avvalso della facoltà di non rispondere.
Oggi a testimoniare tra gli altri: Angelo Librera, l’avvocato Clemente Manzo, l’ex consigliere comunale Giovanni Ferrara, l’ex assessore della giunta De Lucia, Monica Ipploito, gli imprenditori Franco Lettieri e Angelo Librera, l’assistente di Giocchino Alfano, Barone.
In aula tra il pubblico il grande accusatore Antonio Scialdone.




Condividi