A

Ninetta ritrovata dopo 6 giorni: avevano offerto ricompensa da 3 mila euro

Maddaloni/Cervino. E’ stata ritrovata dopo 6 giorni Ninetta, il pappagallo cenerino che era stato smarrito sabato mattina a Maddaloni dal suo proprietario, un commerciante della zona dei Giardinetti.

L’uccello è stato rinvenuto ieri sera da una ragazza 25enne di Durazzano della frazione San Giorgio:  le dava da mangiare sul suo balcone.

Poi ha saputo della scomparsa vedendo uno dei tantissimi manifesti affissi e ha telefonato subito aggiornando il proprietario che Ninetta era lì.

La ragazza ha rifiutato i 3 mila euro della ricompensa, ma il commerciante maddalonese le ha comunque fatto un regalo per la sua gentilezza.

NINETTA

Ninetta si è volatilizzata sabato, spaventata da un cane nei pressi del negozio sull’Appia, ha sbattuto contro un lampione e ha preso il volo, non era mai successo, perchè lei si posiziona sempre in testa o sulla spalla del commerciante.


E’ stata avvistata subito nella zona della montagna di San Michele, ma non ne voleva sapere di avvicinarsi. Il suo è stato un lungo viaggio e dalla collina calatina è passata per Cervino per finire a Durazzano. Il suo padrone non ha smesso un attimo di cercarla, anche di notte, e alla fine gli è andata di lusso.

Ninetta è un pappagallo formidabile, il mitico Portobello gli farebbe un baffo, alleghiamo le perfomance di questo straordinario uccello.

GUARDA I VIDEO




Condividi