Ecco il verdetto del Riesame per Angela Galdiero

San Felice a Cancello/Polvica. Il tribunale del Riesame ha annullato l’ordinanza nei confronti di Angela Galdiero, 22enne di Polvica che dagli arresti domiciliari torna in libertà.

E’ la compagna di Antonio Cioffi alias ‘o Scialone, attualmente rinchiuso a Secondigliano.

La Galdiero, difesa dall’avvocato Clemente Crisci era stata coinvolta assieme alla sorella più grande (anche lei libera), nell’operazione Primavera Nolana, con ben 32 ordinanze per spaccio di droga


Secondo le indagini entrambi i gruppi coinvolti avevano esteso il loro raggio di azione anche nelle provincie limitrofe di Avellino,  Benevento e Caserta ed alcuni di essi  non disdegnavano di  compiere anche reati contro il patrimonio – furti ed estorsioni – per procurarsi denaro da reinvestire nel lucroso traffico della droga.




Condividi