Allarme topi, due rioni a rischio per l’estate

Marcianise. L’estate entra nel vivo e diventa complicato tenere al riparo dal degrado le aree verdi cittadine soprattutto in periferia. A Parco Primavera i residenti sono inferociti soprattutto per quanto riguarda l’area di edilizia popolare.

Gli interventi di pulizia e rimozione di alcuni rischi alla 167 dovrebbero essere realizzati dall’istituto autonomo case popolari, ma in tanti chiedono comunque all’Ente comunale di vigilare e soprattutto di comunicare la situazione tempestivamente. Stando ai residenti una verifica accurata delle condizioni igienico della zona sarebbe necessaria per costringere i responsabili a intervenire.


La situazione più critica è nello slargo di via Guido Rossa, a dieci metri dal plesso Mattarella del liceo Quercia. In quel punto, tra erbacce e scarti, sono stati avvistati anche dei roditori. I vialetti che delimitano le aiuole sono di fatto scomparsi, inghiottiti dal verde non curato: proprio lì proliferano insetti e si nascondo a volte pure topi.

 

 




Condividi