Baldassare ha scelto, approda nei Socialisti

SANTA MARIA CAPUA VETERE. Dopo un anno di parcheggio fra gli indipendenti, il consigliere comunale, Agostino Baldassarre, ha aderito al gruppo “Socialisti e riformisti” che passa da due a tre consiglieri ed ambisce alla carica di vice sindaco non ancora assegnata dal momento che l’attuale vice sindaco, Oscar Bobbio, ha dato la sua disponibilità a lasciare l’incarico. Ma su questo aspetto il sindaco Antonio Mirra temporeggia poichè i pretendenti sono in molti e sarà necessario far calmare le acque e magari se ne riparlerà dopo la sosta estiva.

Agostino Baldassarre, già al centro di aspre polemiche nel corso della sua presidenza della commissione urbanistica, carica dalla quale si è dimesso recentemente, ha aderito al gruppo “Socialisti e riformisti” del quale già fanno parte Carlo Russo e Anna Sepolvere con l’assessore all’urbanistica Nicola Leone ed il consigliere regionale di riferimento Gennaro Oliviero, formalizzando la sua scelta con una nota inviata al presidente del consiglio comunale, Danilo Feola.


“Quello che mi ha dato maggiore consapevolezza della mia scelta – scrive, tra l’altro Baldassarre nella nota – è l’impegno, la passione e la serietà che ho visto quotidianamente trasmettere nell’operare del gruppo per raggiungere gli obiettivi programmatici, avendo come unico scopo il bene della città. ”

Il consigliere Baldassarre nelle ultime elezioni comunali fu eletto nella lista di “Campania libera” di Luigi Bosco dal quale si staccò lo scorso anno per diversità di vedute politiche si era dichiarato indipendente per poi passare al gruppo dei Socialisti e riformisti. Auguri, alla prossima !

ANTONIO TAGLIACOZZI




Condividi