Un anno dopo, palloncini bianchi nel cielo: “Samanda ti sentiamo sulla nostra pelle”

San Felice a Cancello. E’ passato un anno dalla scomparsa della bellissima Samanda Di Nuzzo, volata in cielo a causa di un brutto male che l’ha strappata giovanissima all’affetto dei cari, a soli 25 anni.


Ieri la madre Carolina, i fratelli Emilio e Jessica con parenti ed amici si sono riuniti e hanno ricordato la compianta congiunta.

“Questo è il giorno della memoria che dedichiamo a te, del grande dolore…. un anno …già è passato un anno che ci hai lasciato… ma tu sei indelebile in ognuno di noi … sei scolpita sulla nostra pelle … e nel nostro cuore”.

Lo ha detto la madre che in questi 365 non ha mai smesso per un istante di pensare alla figlia. Dopo il messaggio tutti i presenti hanno lanciato palloncini bianchi nel cielo.

IL VIDEO

 

 




Condividi