“Dammi i soldi”, preso 43enne armato di forbici

MONDRAGONE. In Mondragone, i Carabinieri dell’aliquota radiomobile del locale Comando Compagnia, hanno tratto in arresto, per tentata estorsione, GUGLIELMO Angelo, cl 75,  del luogo.


L’uomo, armato di forbici, ha tentato di costringere un 48enne del posto a corrispondergli una somma di denaro senza giustificato motivo. I Carabinieri, intervenuti in via Cavour del comune di Mondragone su richiesta della vittima, hanno bloccato e tratto in arresto il GUGILIELMO che è stato poi sottoposto agli arresti domiciliari. La vittima, sentita al riguardo, ha riferito che anche in passato il GUGLIELMO aveva, più volte, tentato di estorcergli denaro e che a causa del timore per la propria incolumità non aveva mai provveduto a denunciarlo.




Condividi