Dramma sulla Domiziana, donna in arresto cardiaco. La soccorre un volontario e…

AGG, La donna stava soffocando dopo aver mangiato un boconcino di mozzarella e l’intervento della formazione della Croce Rossa di Mondragone è stata decisivo
Due sono state le manovre applicate a questa signora di Terracina da parte del volontario: prima la disostruzione delle vie aeree e poi il massaggio cardiaco.
La presidente della Croce Rossa di Caserta, Teresa Natale, si è complimentata al telefono con il gruppo di Mondragone e con il volontario D’Annolfo.

il primo lancio

 

Mondragone. Momenti drammatici a Mondragone, sulla Domiziana. Un componente della Croce rossa di Mondragone nel primissimo pomeriggio di oggi ha salvato la vita ad una signora, sulla Domiziana, colpita da arresto cardiaco.

Si tratta di Salvatore D’Annolfo, attivista del gruppo CRI di Mondragone, che ha notato una signora accasciata sul marciapiede della Domiziana e subito si è precipitato seguendo il protocollo della croce rossa, praticando il massaggio cardiaco e rianimando la signora in attesa del 118 che prontamente ha allertato.

La donna è stata poi trasportata d’urgenza alla clinica Pineta Grande, davvero un atto da sottolineare quello del volontario.