Scoperto garage abusivo, blitz al rione Loriano

Marcianise. Continua imperterrita l’attività della polizia municipale e dei tecnici del Comune di Marcianise volta a contrastare il fenomeno dell’abusivismo edilizio. Nei giorni scorsi è finita sotto la lente di ingrandimento un’abitazione di viale della Vittoria, di proprietà di un fratello e una sorella ma dove risiede solo il primo dei due.

Nel corso dei controlli sono stati scoperti alcuni abusi edilizi ed in particolare dei lavori realizzati in totale difformità rispetto alle licenze concesse dall’ufficio tecnico del Comune di Marcianise.

I due fratelli, ereditata l’abitazione dai genitori, sono stati considerati i responsabili della realizzazione di una scala nella zona del cortile condominiale e un manufatto di 15 metri quadrati adibito a garage.


Alla luce di tali risultanze il dirigente dell’ufficio tecnico Gennaro Spasiano ha intimato la demolizione delle opere realizzato entro il termine di 90 giorni, salvo ricorso dei proprietari al Tar.

 

 




Condividi