Viabilità: inversione dei sensi di marcia, ecco le vie interessate

Caserta. Il dirigente del Settore Mobilità e Traffico, Giovanni Natale, ha firmato un’ordinanza con la quale si stabilisce, in via sperimentale, l’inversione del senso di marcia di via Don Bosco e di via Daniele. In particolare, viene istituito il senso unico di circolazione in via Don Bosco, nel tratto compreso tra corso Trieste e via Roma, in direzione via Roma; in via Daniele, nel tratto tra via Roma e via Renella (via Napoli), in direzione via Renella; in via Don Bosco (tratto via Renella-via Roma, in direzione via Roma) e in via Daniele, nel tratto compreso tra via Roma e corso Trieste, in direzione corso Trieste.

Inoltre, è previsto l’obbligo di fermarsi e dare precedenza all’incrocio di via Don Bosco (tratto compreso tra corso Trieste e via Roma) con via Roma; di via Daniele (tratto via Roma-via Renella), con via Renella; di via Don Bosco (tratto via Renella-via Roma) con via Roma; di via Daniele (tratto via Roma-corso Trieste) con corso Trieste.

Infine, previsto l’obbligo di svolta a destra per tutti i veicoli provenienti da via Don Bosco (tratto tra corso Trieste e via Roma) all’incrocio con via Roma, e da via Don Bosco (tratto tra via Renella e via Roma) all’incrocio con via Roma. L’ordinanza, che entrerà in vigore non appena sarà apposta la nuova segnaletica stradale, fa seguito ad una mozione approvata lo scorso anno dal Consiglio Comunale, che aveva proprio l’intento di invertire il senso di marcia di via Don Bosco e via Daniele, nei tratti compresi tra corso Trieste e via Roma. L’obiettivo è quello di alleggerire il traffico in uscita dalla città, diminuendo gli ingorghi che si vengono a creare soprattutto in prossimità degli incroci tra corso Trieste e via Don Bosco e tra via Roma e Don Bosco.