Busta con proiettili al dirigente del Comune. C’è una firma

Casagiove/Sant’Antimo. Una busta con due proiettili. E’ questo l’oscuro avvertimento recapitato nella giornata di venerdì all’ingegnere Claudio Valentino, attualmente responsabile del settore urbanistica del comune di Sant’Antimo, l’ingegnere Claudio Valentino.

Nel plico che è stato spedito al dirigente, residente a Casagiove, c’era anche una lettera con la firma falsa di un consigliere comunale. Sulla vicenda indagano i carabinieri della Compagnia di Giugliano: pochi dubbi sul fatto che le minacce siano legate al suo incarico, anche perchè non si tratta della prima intimidazione perpetrata negli anni ai danni dei dipendenti del Comune di Sant’Antimo.

Valentino ha anche operato in diversi Comuni del Casertano, tra i qual Succivo, San Marco Evangelista, Pontelatone e Calvi Risorta.





Condividi