Casertana, gradito ritorno per l’attacco

Caserta. La Casertana FC comunica di essersi assicurata le prestazioni sportive del calciatore Nicola Mancino.

Per l’attaccante classe 1984 si tratta di un gradito ritorno in rossoblu dopo essere stato assoluto protagonista in due stagioni: nel 2013-14 ha trascinato i falchetti dalla Seconda Divisione alla Lega Pro unica con ben 11 gol in 30 partite. La stagione successiva sono state 6 le realizzazioni in 28 partite.

Tra i prodotti più importanti del vivaio del Napoli dell’inizio del nuovo secolo, Mancino ha indossato, tra le tante, le maglie di Ternana, Latina, Foggia, Grosseto, Rimini, Fidelis Andria. Nell’ultima stagione ha militato nelle fila del Siracusa incrociando nuovamente i falchetti lungo il proprio cammino.

Calciatore di assoluta qualità, con il passare degli anni ha maturato una indiscussa duttilità che gli permette di giocare in diversi ruolo di attacco, nonché di garantire qualità alla linea dei centrocampisti.

“Sono contento di tornare a casa – ha commentato l’attaccante al momento della firma – Ci tenevo tanto ad indossare ancora questa maglia che ho sempre sentito mia.  Ringrazio il presidente D’Agostino ed il direttore Martone per avermi dato questa possibilità. Rispetto a tre anni fa sono sicuramente un calciatore più maturo ed ho tantissima voglia di fare bene e di dimostrare tutto il mio valore. So di trovare un gruppo solido in cui non sarà difficile integrarmi”.