Punto da un grosso insetto: grave agricoltore del litorale

Mondragone. Mattinata davvero drammatica per un uomo poco più che 50enne di Mondragone, trasportato d’urgenza alla clinica Pineta Grande.

Il suddetto stava lavorando in mezzo alla terra in via del Pantano, non lontano dal museo dei cane, quando ha avvertito una fitta.

Si è subito reso conto di essere stato punto da un grosso insetto e ha fatto appena in tempo ad allertare i familiari che lo hanno raggiunto in campagna. A quel punto è partita la telefonata al servizio di emergenza.


Sul posto è giunta un’ambulanza del 118 che lo ha trasportato alla clinica segnalando un immediato pericolo per la sua incolumità. Secondo quanto accertato dai medici l’uomo ha subito uno choc anafilattico, molto frequente in questo tipo di casi. Il 50enne è stato sottoposto alle cure del caso.

 

 




Condividi