Va in coma dopo mix di alcol e droga: corsa in ospedale per un giovane

Mondragone. Momenti di grande tensione ieri sera a Mondragone, sulla Domiziana, angolo via Pisa, dove un giovane sui 25 anni è stato colto da malore dopo un mix di alcol e droga.
Il ragazzo è stramazzato a terra e respirava a fatica, erano le 21 e proprio in quel momento transitava un’ambulanza della Croce Rossa Comitato di Caserta, capitanata dal presidente Teresa Natale.

L’unitò stava intervenendo a supporto del territorio in quanto le due ambulanze della sezione di Mondragone della Croce rossa, erano impegnate, una presso il lungomare e l’altra ad una manifestazione.
Il ragazzo all’angolo di via Pisa aveva praticamente perso i sensi e le sue condizioni sono sembrate disperate.
Quelli della Croce di Caserta lo hanno caricato sulla barella e trasportato d’urgenza presso la clinica Pineta Grande. C’è mancato davvero poco, questo è stato il tenore dei medici dopo aver stabilizzato il paziente, un altro quarto d’ora e sarebbe deceduto, visto che era arrivato con dei paramyri bassissimi.
Davvero tempestiva quindi la Croce Rossa Comitato di Caserta.





Condividi