LE FOTO. Tragedia sulla 335, identificata la vittima. Era da solo in auto

L’aggiornamento

Casaluce/Frignano. Si chiamava Fedele Citarella ed aveva 70 anni l’uomo morto questa sera sulla Strada Provinciale 335 lungo la bretella che da Aversa conduce a Giugliano. L’uomo, residente a Villaricca, era alla guida della sua Opel grigia quando ha accusato un malore.

Il 70enne si è così schiantato contro il guardrail: era da solo in auto al momento dell’arresto cardiaco. Sul posto è giunta immediatamente un’ambulanza del 118 di Marcianise che ha iniziato subito la manovra di rianimazione cardiopolmonare. Purtroppo, nonostante gli sforzi dell’unità di emergenza, giunto in meno di 10 minuti, per lo sfortunato automobilista non c’è stato nulla da fare.

LE FOTO

Il primo lancio


Casaluce/Frignano. Tragedia sulle strade del rientro. Un uomo è morto questa sera all’altezza dell’uscita Frignano-Casaluce dell’asse mediano. A stroncare la vita al 70enne, stando alla prima ricostruzione, è stato un arresto cardiocircolatorio.

Sul posto è giunta anche una vettura dei carabinieri del reparto territoriale di Aversa per ricostruire la vicenda e disciplinare il traffico veicolare nella zona. L’uomo era infatti a bordo della sua vettura quando si è sentito male. L’allarme è scattato immediatamente ma purtroppo per il 70enne non c’è stato nulla da fare, nonostante una manovra disperata.

L’uomo è morto poco dopo l’arrivo dei soccorsi. Momenti di grande tensione e poi di sconforto si sono vissuti lungo l’arteria che in quel momento era molto trafficata, anche per la presenza di tante vetture di vacanzieri al rientro. La tragedia si è infatti materializzata poco prima delle 21.




Condividi