Incappucciati ancora in azione, irruzione in farmacia

Capua. Weekend di vacanza per molti, di grande lavoro invece per la banda di incappucciati che sta mettendo a ferro e fuoco la zona tra Santa Maria Capua Vetere e Capua. La notte successiva al raid al negozio di elettronica LabMe, infatti, i delinquenti si sono spostati nella vicina Sant’Angelo in Formis.


Nella frazione di Capua i banditi hanno dato l’assalto alla farmacia Tiscione: la banda, giunta sul posto con un veicolo, è riuscita a forzare la porta di ingresso dell’attività con arnesi da scasso. Una volta all’interno i delinquenti hanno trafugato prodotti cosmetici e medicinali prima di scappare da IV Novembre, quasi certamente in direzione della Variante.

L’allarme ha comunque impedito ai ladri di completare l’opera costringendoli ad una fuga repentina. Sull’episodio indagano i carabinieri della locale Compagnia.




Condividi