Resta intrappolata nel cancello di casa

Sessa Aurunca. Panico questo pomeriggio nella frazione Carano di Sessa Aurunca. Una donna è rimasta incastrata nel cancello automatico, riportando ferite serie. La poveretta è infatti ricoverata alla clinica Pineta Grande di Castel Volturno dove i medici le hanno diagnosticato una frattura al braccio.


All’origine dell’incidente di oggi pomeriggio ci sarebbe il cattivo funzionamento del cancello di ingresso, probabilmente minato da un guasto improvviso. Il dispositivo si sarebbe bloccato e la donna nel tentativo di farlo ripartire è rimasta ferita: il cancello le ha infatti stritolato il braccio.

Le urla hanno richiamato le attenzioni di vicini e conoscenti che l’hanno soccorsa: in via Pistilli, nella zona del campo sportivo, è giunta un’ambulanza che l’ha trasportata al pronto soccorso.




Condividi