Raid contro il negozio appena inaugurato in piazza

Capua. Si può parlare di vera e propria emergenza furti a Capua. L’ultimo episodio è avvenuto questa notte nel cuore della città. Una gang di malviventi ha provato a dare l’assalto al negozio di telefonia aperto da poche settimane tra via Duomo e piazza dei Giudici.

Un sorta di “benvenuto”, certamente non gradito, che i malviventi hanno voluto dare a chi prova a rivitalizzare l’ormai asfittico commercio cittadino. I delinquenti sono giunti nella piazza che ospita anche la sede del Municipio a bordo di un veicolo, intenzionati a portare via gli smartphone e tutti gli altri strumenti hi-tech custoditi nella nuova attività commerciali.

Si sono dati da fare con gli arnesi da scasso, riuscendo a forzare la saracinesca. Pensavano di aver ormai fatto la maggior parte del lavoro, ma qualcuno ha lanciato l’allarme, costringendoli alla fuga. I delinquenti sono così andati via in fretta e furia, lasciando i telefonini al loro posto.


Restano i danni all’ingresso e la sgradevole sensazione che in città sia sempre più difficile fare commercio. Soltanto nell’area tra corso Appio e la piazza i malviventi nelle scorse settimane avevano visitato una merceria e un altro negozio di telefonia. Più i recenti i colpi al supermercato Sole365 e la rapina alla farmacia di Sant’Angelo in Formis.

 




Condividi