Beccato all’aeroporto con 106 ovuli di cocaina nell’addome

Aveva ben 106 ovuli di cocaina nell’addome, per un totale di oltre 1 chilo e 160 grammi. Un nigeriano di 54 anni è stato arrestato dagli uomini della Guardia di Finanza nell’aeroporto di Capodichino, a Napoli.


L’uomo era proveniente da Parigi. L’operazione è scattata dopo una analisi di rischio effettuata sui nominativi delle liste dei passeggeri in transito. Il nigeriano, fermato dai militari, ha evidenziato un sospetto nervosismo. E’ stato sottoposto ad accertamenti tecnico sanitari nel locale pronto soccorso che hanno evidenziato la presenza degli ovuli. L’uomo è stato fermato con l’accusa di traffico internazionale di stupefacenti




Condividi