Chiude in casa 3 cani per quasi 2 settimane e va in vacanza: arrivano i vigili del fuoco

AGGIORNAMENTO. Davvero un episodio deplorevole quello accaduto a Caturano. In mattinata a seguito di una chiamata di un cittadino il comandante dei vigili urbani Veccia ha attivato i vigili del fuoco e l’accalapiacani perché in via Albana, civico 80 un uomo a Ferragosto aveva abbandonato l’appartamento al 4° piano lasciando tre cani sul balcone. I vigili Merola e Piccerillo mandati sul posto stanno facendo recuperare gli animali che saranno affidati al canile convenzionato e stanno raccogliendo tutti gli elementi per risalire al trasgressore per denunciarlo alla autorità giudiziaria. Rischia una doppia denuncia, oltre che per abbandono di animali, bisognerà verificare se gli stessi avevano il micro chip. Purtroppo un cane è morto di stenti.

il primo lancio

Macerata Campania. Due camionette dei vigili del fuoco in via Albana, frazione Caturano di Macerata, per soccorrere tre cani chiusi dentro da una dozzina di giorni in un appartamento. Il proprietario è andato via poco prima di Ferragosto e non è tornato più, lasciando quelle povere bestie a patire la fame.


Purtroppo uno dei tre cuccioli non ce l’ha fatta ed è stato trovato morto per gli stenti patiti. I pompieri quando hanno fatto irruzione nell’appartamento hanno trovato una situazione davvero disastrosa.

Gli altri due cani non stavano benissimo e sono stati affidati all’Asl. I vigili urbani stanno cercando di mettersi in contatto con il proprietario che comunque pare avesse deciso di cambiare casa.

Rischia quindi anche una denuncia.




Condividi