Comune chiude minimarket dopo 2 anni

Orta di Atella. Si è conclusa con una chiusura a ormai due anni da quell’apertura divenuta poi controversa. Nelle ultime ore è stata disposta dal Comune di Orta di Atella la disposto la chiusura del minimarket di via Viggiano.

L’alt definitivo, per problemi relativi all’agibilità, è arrivato con un’ordinanza firmata dal responsabile Suap Francesco Silvestri dieci giorni fa, a conclusione di una vicenda piuttosto intricata. Con la chiusura dell’attività commerciale viene automaticamente annullata anche la Segnalazione Certificata di Inizio Attività presentata all’epoca agli uffici municipali.


Nel dicembre 2016 si era proceduto già alla chiusura del minimarket che sorge nella zona di Parco San Salvatore. Il titolare Crescento Cirillo aveva poi visto accolto il ricorso presentato al Tar ed aveva così potuto riaprire subito i battenti.

Il Comune di Orta aveva però impugnato la sentenza ricorso al Consiglio di Stato che ha completamente ribaltato l’esito del pronunciamento. Per questo motivo è stata emessa l’ordinanza con la quale è stata disposta la chiusura.




Condividi