Beccata a rubare in un negozio: accusa un malore alla vista dei carabinieri

Bellona. Paura a Bellona nel pomeriggio, una donna è stata colta da un malore all’interno dei negozio dei cinesi in via Vinciguerra.


La donna in realtà prima di sentirsi male aveva trafugato della marce e l’aveva messa nella borsa. Il cassiere se ne è accorto e si è messo in contatto con i carabinieri. Quando i militari sono entrati dentro la signora intuendo, che era finito nel mirino ha cominciato a gridare: “Non mi sento bene”. Ed è svenuta. A quel punto i carabinieri hanno chiamato l’ambulanza.Gli operatori del 118 hanno trattato sul posto la donna che si è ripresa subito, per lei è scattata una denuncia a piede libero per furto.




Condividi