Spedisce il rivale all’ospedale durante una rissa: catturato dopo fuga

San Felice a Cancello. Arrestato un giovane poco più che 20enne residente nella frazione Cancello Scalo, si tratta di Vincenzo M.
Il giovane, ex dipendente di una ditta di carburanti, era stato sottoposto al divieto di dimora per via delle aggressioni perpetrate in danno della madre.


Da qui la decisione di raggiungere un familiare residente in Liguria.
Purtroppo Vincenzo M. anche al Nord si è reso protagonista di un grave fatto, spedendo una persona all’ospedale dopo una lite.
A quel punto, per evitare problemi, vista la recidività, se ne è tornato a Cancello, anche se non poteva stare dalla madre. Si è arrangiato per qualche giorno fino a quando non sono arrivati i carabinieri di Cancello Scalo che lo hanno arrestato e rispedito in Liguria dove è stato messo agli arresti domiciliari.




Condividi