La svolta. Antonio sta bene: ecco dove si trova il barista scomparso

Acerra. La comunità di Acerra può tirare un grosso sospiro di sollievo: Antonio Barone sta bene e presto tornerà a casa. Il 32enne barista questa sera, dopo tre giorni di buio densi di paure e ansia, è stato messo in contatto con la sua famiglia.

Il giovane era a Roma, dove è stato rintracciato: chi l’ha trovato ha potuto rassicurare parenti ed amici. Antonio è in ottime condizioni di salute: si è trattato di un allontanamento volontario, dovuto probabilmente a dissapori, ma in questo momento l’unica cosa che conta è che il 32enne sta bene.


Barone, che lavora in un bar cittadino, si era allontanato dall’abitazione di Acerra domenica all’ora di pranzo dopo una discussione. Con sè aveva i documenti ma non il cellulare che forse volutamente aveva lasciato a casa. Da quel momento la famiglia è piombata per tre giorni in un incubo, dal quale si è destata solo questa sera dopo una telefonata provvidenziale.




Condividi