“Dovete metterle qua”, ma nel parcheggio c’è di tutto

Marcianise. Un po’ bivacco, un po’ discarica, poco parcheggio. Frizioni tra il Comune e alcuni residenti della zona tra via Mundo e via Marchesiello. Un’area che, anche per la sua conformazione, ha spesso carenza di posti auto nonostante sia presente un parcheggio gratuito.

Il parcheggio  però non viene utilizzato come invece la logica imporrebbe e non solo per colpa degli automobilisti. Il sito sembra ormai più dedicato ai giovani che si radunano di sera a bere birra e far baldoria che ai guidatori. L’ultimo episodio è avvenuto ad inizio settimana quando gli agenti della polizia municipale, invitati dallo stesso sindaco, hanno chiesto di parcheggiare le vetture negli spazi dedicati dell’area.

I residenti si sono però rizzelati evidenziando come in quel modo siano costretti a parcheggiare tra bottiglie di birra, rifiuti vari e escrementi dei cani che scorrazzano nel quartiere. Una maggiore pulizia dell’area eliminerebbe qualsiasi alibi e consentirebbe di migliorare la circolazione in un punto delicato.





Condividi