Nuzzo ha già chiuso le liste e appronta l’intesa su Polvica. TUTTE LE TRATTATIVE

San Felice a Cancello. Elezioni a San Felice a Cancello, si lavora con la stessa spada di Damocle della primavera 2017, ma necesse est continuare per non farsi poi trovare eventualmente impreparati.
Il protagonista di questa settimana è stato l’ex sindaco Emilio Nuzzo, che alla prossima tornata elettorale, in quale data si svolgerà, è un pò come la Juventus, il grande favorito per la vittoria finale.
L’imprenditore 49enne di via Fiume sta per chiudere un accordo importante nella frazione Polvica.
Un’intesa di pacificazione che potrebbe chiudere tutti i giochi in quella frazione, comunque strategica per gli equilibri elettorali e per i rapporti con il Nolano.
Nuzzo ha già chiuso diversi candidati, oltre i suoi storici anche una serie di professionisti del territorio.
Nelle ultime ore ha fatto un sondaggio anche con il geometra Raf Della Morte per la candidatura della figlia.
Insomma Nuzzo non sta lasciando niente al caso, male che vada si troverà il lavoro fatto per maggio. Due le liste già fatte e la terza in fase di ultimazione, molti i tecnici ed i professionisti chiusi.


Sugli altri fronti c’è da dire che stamani c’è stato un incontro tra Sabatino Esposito e Luca Alfredo D’Andrea al bar Raffaello di Santa Maria a Vico. Anche il commercialista punta alla candidatura. Nella stessa zona si sono incontro al bar Cappuccino gli ex consiglieri Clemente Malupero De Lucia e Orlando Savino e con loro c’era il fedelissimo di Zinzi Antonio Savino.
Molto corteggiato anche l’ex assessore Giovanni michelin Cioffi, oggi dirigente numero 2 dell’Oasi Sanfeliciana, un ragazzo tra i più affidabili della zona.
Sulle sue resta Raffaele Carmine Palmieri che non si scopre. Si stanno poi muovendo sotto banco anche alcuni elementi che hanno fatto parte delle amministrazioni De Lucia, non tutti, molti hanno deciso di abbandonare la politica.

Sta lavorando alacremente anche Giovanni Ferrara che si sta preparando da quasi due anni a questo momento, diverse le persone incontrate dal commercialista 40enne.




Condividi