Trovato morto su una panchina: soffocato con una busta

Cronaca. Saranno effettuati esami necroscopici sulla salma di Vincenzo Lucca, il 50enne originario dell’alto Casertano, trovato senza vita nelle scorse ore a Fidenza, cittadina alle porte di Parma.

Come evidenziato da PaeseNews, Lucca, che viveva in Emilia Romagna da anni con la sua famiglia, è stato trovato privo di vita su una panchina a pochi metri dalla sua abitazione. Stando alla prima ricostruzione dei carabinieri che indagano sulla vicenda, il 50enne è morto soffocato da una busta di plastica che aveva intorno alla testa. A fare la drammatica scoperta è stata la moglie, anche se l’uomo era da solo al momento della tragedia ed anche per questo motivo la Procura della Repubbblica locale ha disposto il sequestro della salma per ulteriori esami.


Nel corpo del 50enne ci sarebbero ance tracce di sostanze nocive e ciò andrebbe ad avvalorare l’ipotesi del suicidio che resta la pista presa in considerazione dagli investigatori. Vincenzo si era trasferito in Emilia dal piccolo centro di Pietramelara.




Condividi