Via Cave ridotta ad un vero “cesso”: il grido di dolore dei cittadini

SAN FELICE A CANCELLO. Accogliamo l’ennesimo appello che ci arriva da San Felice a Cancello, ancora una volta dalla frazione Cave, una delle più penalizzate da questi tempi così oscuri.

Testualmente leggiamo: “Salve, potete mettere l’annuncio che in via Cave, dopo tanti reclami fatti al Comune, ai vigili e al resto siamo proprio ai limiti e che fuori alle abitazioni ci sono animali morti di ogni genere, Siamo proprio nel degrado, GRAZIE”.
In effetti dalle foto che ci hanno inviato restiamo a bocca aperta, davvero significativa quella della fetta della mortadella con accanto il topone morto, un binomio da leccarsi i baffi… Facciamo un appello per lo spazzamento, domani concentriamoci su Cave.





Condividi