Verso il voto a Cervino: le mosse alterne dei papabili candidati

Cervino. È arrivato il tanto atteso settembre, mese che doveva segnare lo spartiacque tra il letargo ed i preparativi per le liste alle prossime amministrative di Cervino.
Agli onnipresenti Biagio Di Nuzzo e Giovanni De Lucia agli eventi di fine estate Messercolesi, si contrappongono i selfie ed gli aperitivi di Peppino Vinciguerra e Michele Capasso, molto social e poco visibili in paese, forse per via degli impegni di lavoro.


Assenti come non mai gli altri gruppi politici, di cui forse si pensa, dopo il letargo, all’estinzione.
Nel frattempo, grazie al Commissario Prefettizio, si lavora senza sosta per adeguare e migliorare la scuola elementare Capasso di Messercola.
Nei giorni scorsi è stato dato il via libera per la contrazione di un mutuo con la cassa depositi e prestiti da 100.000,00 euro per far fronte alle spese di restyling della scuola.




Condividi