Sicurezza, in arrivo 60 telecamere: centro storico blindato

Acerra. Sono iniziati questa mattina dal centro storico di Acerra i lavori per la realizzazione di un sistema di videosorveglianza in città. Si tratta di un sistema di controllo automatizzato degli accessi veicolari con l’installazione di telecamere contro sversamenti e atti vandalici su persone o infrastrutture, e per il controllo automatico all’interno del centro urbano.

Sarà realizzata anche una centrale di controllo e supervisione di tutte le telecamere installate posizionata all’interno della Casa comunale, presso la quale tutte le Forze dell’Ordine potranno visionare le immagini. L’operatività del sistema è garantita 24 ore su 24, con un funzionamento autonomo e automatico in qualsiasi condizione atmosferica e climatica.


«Si tratta di attività assolutamente necessarie – ha commentato il Sindaco Raffaele Lettieri – per garantire la sicurezza per i cittadini. Abbiamo iniziato dal centro storico e questo intervento si integra con il controllo delle residenze in questa zona, avviato nei giorni scorsi congiuntamente con la Polizia di Stato. Dopo la riqualificazione e ristrutturazione del Castello dei Conti e della piazza, puntiamo sul rilancio di questa parte della città tanto da programmare nei Pics, Programmi Integrati Città Sostenibili, numerosi interventi come la riqualificazione dell’ex “casa del fascio” che ristruttureremo».

Secondo quanto evidenziato dal sindaco in un video pubblicato sul suo profilo il perimetro cittadino sarà coperto dopo questi interventi da 60 telecamere che devono essere installate.




Condividi