Comune chiude (a tempo) locale in piazza dopo controllo dei vigili

Acerra. Un weekend di chiusura dopo la multa. E’ questa la decisione presa dal Comune di Acerra nei confronti del bar ristorante “Chateau”, punto di ritrovo della nuova piazza Castello, rivitalizzata nelle ultime settimane soprattutto di sera: fatale la presenza di tavolini e sedie in strada, che hanno provocato una nuova multa 48 ore fa.

Nella mattinata di giovedì, infatti, i vigili urbani di Acerra hanno elevato una sanzione al titolare della Chateau, riscontrando tale irregolarità. Secondo quanto previsto dalla normativa vigente in caso di recidiva per l’occupazione irregolare di suolo pubblico è possibile procedere alla sospensione dell’attività per tre giorni. Ed è quello che ha fatto il Comune di Acerra.

Letta la relazione della polizia municipale, la dirigente comunale dello Sportello Unico Attività Produttive Maria Piscopo ha inflitto, con l’ordinanza dirigenziale n. 58, lo stop al locale per 3 giorni a partire da oggi. Lo Chateau dovrà restare chiuso oggi, domani e lunedì e riaprirà regolarmente i battenti martedì.


Stamattina all’ingresso del bar è stato affisso un manifesto che annunciava la momentanea chiusura: “Il locale resterà chiuso momentaneamente per cause amministrative comunali. Ci scusiamo per il disagio arrecato, speriamo di riaprire quanto prima anche con il vostro aiuto”




Condividi