Luca Abete concede il bis. Stamattina è tornato nel Casertano: mappate le due visite

Recale. Sarà certamente un inizio d’anno molto casertano per il tg satirico “Striscia La Notizia”. L’inviato Luca Abete infatti questa mattina è tornato nel Casertano, dopo il blitz di ieri a Santa Maria Capua Vetere. Stavolta il noto volto di Canale 5 si è spostato a Recale e per la precisione in zona Macello: Abete è stato infatti avvistato in via Marianna Gadola, in una zona dove ci sono alcune attività commerciali e proprio una di essere potrebbe essere l’obiettivo.

Proprio ieri pomeriggio Abete è stato notato anche dalle parti di via Gianfrotta a Santa Maria Capua Vetere: l’inviato è stato visto nei pressi di un negozio di giocattoli. Tra le ipotesi quella di un servizio sull’utilizzo di alcuni armi giocattolo da parte dei bambini, ma nulla è stato confermato. Come sempre lo staff di Striscia La Notizia si muove con grande riserbo anche per evitare fughe di notizia in vista della messa in onda del servizio.

A Recale, peraltro, Abete c’era già stato l’anno scorso per uno dei suoi reportage più seguiti della passata stagione del tg satirico, quello relativo al Mercatino delle Pulci.