Taglio del nastro per la Biblioteca del Piccolo

PORTICO DI CASERTA. Grande entusiasmo e partecipazione all’inaugurazione della “Biblioteca del Piccolo ” curata dall’associazione Mamme progettiamo un sogno, ieri sera.
Presente in Portico di Caserta dal mese di Novembre, l’associazione composta da un gruppo di mamme ha come scopo quello di migliorare il contesto sociale, culturale e ambientale in cui vivono con i propri figli.
Con l’apertura della biblioteca, l’associazione vede concretizzare uno dei progetti simbolo del loro esistere.

Dopo la presentazione del libro PerdonaTe dal suo stesso autore, il Dottore Domenico Delle Curti, psicoterapeuta marcianisano, c’è stato il cosiddetto Taglio …un nastro che in realtà lega tutti i componenti dell’associazione a un progetto “Cresco Sano Leggendo ”
IL progetto prevede sia la possibilità offerta a tutti di ritirare testi in comodato, sia di offrire incontri di lettura animata tenuta da professionisti in merito ma anche dagli stessi genitori dei partecipanti. ” Vogliamo dare la possibilità di dedicare tempo di qualità” , questo è uno dei presupposti fondamentali del progetto. Ogni genitori può venire allo studio e leggere per il proprio bambino, facendo nascere così un momento di empatia genitore-figlio
“Leggere stimola la fantasia e la riflessione, aiuta a rilassarsi e a vincere la solitudine, sviluppa l’empatia e il senso critico, questo alcuni dei motivi per i quali ci facciamo promotori della lettura ”

Con il nostro progetto, affermano la mamme- socie, vogliamo “contagiare” quante più persone possibile e chiudono la serata con un affermazione di Gianni Rodari” : il verbo leggere non sopporta l’imperativo ”
Probabilmente lettori in gran parte si nasce sarebbe crudele imporre di leggere poesie o narrativa,
Ma lettori si può anche diventare, e comunque, si possono sempre migliorare le proprie propensioni …
Dunque. ….Buona Lettura!