Terrore al Bingo, commando armato fa irruzione nella sala da gioco

AVERSA. Un commando armato che ha terrorizzato clienti e dipendenti della sala bingo. Irruzione choc all’una di notte da parte di due malviventi che hanno rapinato il locale di via Kennedy.

 

Un colpo messo a segno da professionisti e sul quale i carabinieri del reparto territoriale di Aversa hanno già avviato le indagini, insieme agli uomini del locale commissariato, i primi ad essersi messi all’inseguimento dei malviventi dopo il raid.

 

In due sono entrati nella sala, quando c’erano ancora diversi clienti. I malviventi, che avevano il volto coperto da casco integrale, si sono rivolti ai dipendenti chiedendo il ricco incasso della serata. Gli addetti sono stati minacciati con i fucili dai rapinatori che in pochi minuti si sono fatti consegnare il ricco bottino, che si aggira su diverse migliaia di euro, essendo il venerdì una delle serate più affollate da giocatori.

bingo_generica05

I delinquenti sono poi scappati in sella ad una moto di grossa cilindrata. Per depistare la polizia che si era già messa sulle loro tracce, hanno cambiato mezzo di fuga. In piazza Vittorio Emanuele hanno infatti rapinato la Fiat Uno di un’automobilista e sull’utilitaria si sono poi dileguati definitivamente.