Borse di studio dalla Regione. Le parole di Zannini

CASERTA. Con Delibera della Giunta Regionale n.27 del 23/01/2018, recante la “programmazione intervento borse di studio 2017, ai sensi dell’art. 9 del decreto legislativo n.63 del 13 Aprile 2017”, la Regione Campania ha approvato la programmazione dell’intervento “Borse di studio 2017”, per le studentesse e gli studenti frequentanti la scuola secondaria di II grado del sistema nazionale di istruzione (scuole pubbliche e private “paritarie”) della Regione Campania.

L’importo unico della borsa di studio è pari a €. 400,00, con una soglia massima del livello ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) per la presentazione delle istanze di accesso alla borsa di studio di € 15.748,48. L’attuazione della deliberazione è demandata alla Direzione Generale Istruzione, Formazione, Lavoro e Politiche giovanili che nei prossimi giorni provvederà ad articolare tempi e modalità di presentazione della domanda.

Si conferma l’impegno della Regione Campania – commenta il Consigliere regionale Giovanni Zannini – verso la categoria studentesca, mediante provvedimenti ed opportunità concrete, nell’ambito di una politica di promozione del merito e sostegno alle fasce più deboli. E’ opportuno – conclude Zannini – lodare l’azione dell’Assessore al ramo Fortini e del Presidente De Luca.