Scoperta casa a luci rosse sul litorale domizio. Identificate 4 brasiliane

CASTEL VOLTURNO. Nel corso di un servizio all’illegalità diffusa, i carabinieri della Compagnia di Mondragone, guidati dal capitano Lorenzo Chiaretti, hanno scoperto una casa a luci rosse.

 

Sono stati altresì deferite 4 persone di nazionalità brasiliana, tutte irregolari sul territorio nazionale, che avevano stipulato contratto per l’affitto di un immobile sito in Castel Volturno, all’interno del quale esercitavano l’attività di prostituzione. Il proprietario dell’abitazione è stato deferito per favoreggiamento all’immigrazione clandestina.

cc casa luci

Il particolare servizio ha inoltre consentito di deferire ulteriori 4 persone per guida senza patente e di segnalare al Prefetto di Caserta un donna di Castel Volturno trovata in possesso di 1 grammo di cocaina. Infine sono state contestate 22 sanzioni amministrative per mancata copertura assicurativa e sottoposti a sequestro altrettanti veicoli.