Schianto tra auto fuori il market: abbattuto un palo

SANTA MARIA A VICO. E’ avvenuto un incidente poche ore fa presso il viale Libertà, precisamente all’uscita dello store Conad. Le macchine coinvolte sono due, una Fiat Panda ed una Smart, ed anche un palo.

La dinamica è una delle più comuni. Uno dei due veicoli stava uscendo dal parcheggio (sembra la Fiat Panda) ed il conducente dell’altro veicolo, non avendolo visto, si è scontrato con esso. A causa dell’impatto la macchina colpita si è scontrata contro un palo dell’elettricità, fino ad abbatterlo.

I conducenti ed i passeggeri stanno bene. Attualmente sul luogo dello scontro ci sono gli agenti della Polizia Municipale e di Protezione Civile.

Assaltati tre supermercati, due sono sulla stessa strada

TEVEROLA/GRICIGNANO D’AVERSA. Tre raid ai danni di altrettanti supermercati nel giro di quattro giorni. Viaggiano ormai al ritmo di un colpo al giorno le gang che agiscono nell’agro aversano. Peraltro i malviventi in 48e ore hanno dato l’assalto a due supermercati posti sulla stessa strada. E’ accaduto sulla Provinciale Teverola-Carinaro, arteria di transito che collega le due realtà dell’agro aversano e dove ci sono diverse realtà commerciali.

Due di loro sono state presi d’assalto dalla stessa gang. Il primo raid è stato effettuato nella notte di lunedì ai danni del supermercato Decò: i malviventi hanno utilizzato la loro vettura come ariete sfondando così l’ingresso del locale. A quel punto si sono diretti verso le casse ed hanno portato il denaro contante che c’era all’interno prima di darsi ad una clamorosa fuga a piedi.

I carabinieri hanno anche trovato l’auto utilizzata per il colpo, abbandonata nel corso dell’inseguimento. Due notti dopo, sempre con le stesse modalità, la gang ha provato a svaligiare anche il supermercato Conad City, posto sempre sul tratto teverolese dell’arteria: la saracinesca è stata distrutta, ma le manovre della banda hanno azionato il sistema di allarme e i delinquenti sono stati costretti a scappare prima dell’arrivo dei vigilantes.

Nella notte appena trascorsa, infine, ancora un supermercato Conad è finito nel mirino: si tratta di quello di via Aversa a Gricignano, gestito dai fratelli del sindaco Andrea Moretti. Ignoti hanno scardinato la saracinesca portando via una macchina per il caffè ed alcuni prodotti alimentari. Le indagini sui tre colpi sono nelle mani dei carabinieri delle stazioni di Teverola e Gricignano: l’ipotesi è che dietro queste azioni ci sia un’unica banda. Considerando anche il raid al Decò di via Madonna dell’Olio, le irruzioni nei supermercati salgono, dunque, a quattro nel giro di una settimana appena: tutto nel raggio di pochi chilometri.

Colto da malore mentre fa la spesa per il cenone in un punto vendita

SANTA MARIA A VICO. Attimi di paura questa mattina presso il supermercato Conad di Santa Maria a Vico, situato al Viale Libertà. Un uomo, C.R. di 58 anni, si è sentito male mentre stava facendo la spesa per il classico cenone di fine anno.

 

Improvvisamente il 58enne si è accasciato al suolo ed ha perso completamente i sensi. In un attimo le persone che erano presenti e che hanno assistito la scena sono accorse impaurite per poter prestare aiuto e soccorso al malcapitato. Tra loro vi era, fortunatamente, anche un medico che ha prestato tempestivamente i primi soccorsi a C.R. e successivamente ha richiesto l’intervento di un’ambulanza per poterlo trasportare in ospedale. Giunti sul posto, i sanitari del 118 hanno effettuato i controlli di prassi e in seguito hanno trasportato C.R. presso l’ospedale di Marcianise dove sono stati effettuati tutti gli accertamenti del caso.

 

Nel frattempo sono stati avvisati i familiari che si sono subito portati in ospedale per potersi sincerare delle condizioni del loro parente. Le condizioni di C.R. non sembrano essere gravi da come si può evincere dai risultati dei primi accertamenti, i quali escludono, per fortuna, conseguenze serie e pericolose. Infatti, secondo i medici del pronto soccorso, si è trattato di uno svenimento e vi è bisogno di ulteriori controlli che devono essere fatti per stabilire le cause del malore.

Tentano di rubare bottiglia di liquore da 10 euro al Conad, denunciati

MADDALONI. Tentato mini furto presso il supermercato Conad di Maddaloni, in via Aldo Moro.

Il tutto è avvenuto qualche ora fa.

conad
La zona del Conad in via Moro

Due uomini di Pomigliano d’Arco, avevano bisogno evidentemente di fare il pieno alcol, e non avendo soldi, hanno pensato bene di portare via una bottiglia di liquore da 10 euro.

A dirla tutta non sono riusciti nemmeno a superare le casse che li hanno beccati subito con le mani nella marmellata, insomma è finita un pò alla Fantozzi…

Ora si stanno beccando una denuncia a piede libero da parte dei carabinieri di Maddaloni.