Al via il bando di concorso per la borsa di studio della Fondazione “Avvocato Pasquale Fratta”

SANTA MARIA CAPUA VETERE. Il consiglio di amministrazione della Fondazione Avvocato Pasquale Fratta (Presidente il sindaco, Antonio Mirra, componenti, il Presidente del Tribunale di santa Maria, il parroco della Chiesa collegiata, il preside del Liceo Classico “Cneo Nevio” unitamente a tre insegnanti e il presidente dell’ordine forense di santa Maria), ha bandito il concorso per l’assegnazione di venti borse di studio per l’anno scolastico 2014/2015. Il concorso prevede l’assegnazione di dieci borse di studio di 260 euro cadauno destinate agli studenti del liceo classico e 10 borse di studio di 360 euro cadauno destinate agli studenti universitari iscritti per l’anno accademico 2014/2015 ad un qualsiasi corso universitario.

Per partecipare al concorso le domande dovranno pervenire entro il prossimo 28 febbraio al comune con la documentazione attestante il percorso scolastico ed il reddito riferito al 2015.
Le borse di studio saranno assegnate secondo una graduatoria che terrà conto del merito del concorrente, del reddito del nucleo familiare di appartenenza e della composizione del medesimo. La cerimonia di premiazione si svolgerà nel Salone degli Specchi del Teatro Garibaldi.
                                                                                                                                                                  ANTONIO TAGLIACOZZI