"Il volto di San Pio sul portone". In Campania si grida al miracolo

REGIONALE. Si parla di apparizione prodigiosa a Ginestra degli Schiavoni, piccolo centro del Beneventano, dove i fedeli scorgono il volto di San Pio su un vecchio portone in legno di un’abitazione nel centro storico, a pochi metri da una statua del frate di Pietrelcina.

La notizia si è diffusa rapidamente sia in paese che nei centri limitrofi del Fortore. Il posto è divenuto subito un centro di pellegrinaggio tanto che il sindaco, Zaccaria Spina, ha dovuto far transennare lo spazio antistante l’abitazione.

Lo stesso sindaco sostiene: “Stando vicino al portone non si nota nulla, ma basta allontanarsi ed ecco che appare con nitidezza il volto di San Pio”.

No comment e grande cautela sulla vicenda da parte delle autorità ecclesiastiche.

La Pro loco di Cervino organizza evento in un portone

CERVINO. La Pro loco di Cervino organizzerà il prossimo evento il giorno 21 novembre alle ore 20, da titolo ‘Serata tra Amici’.

Il tutto nel portone ‘Pascarella’ sito in piazza Madonna delle Grazie, ove sarà possibile degustare una serie di prodotti tipici locali, accompagnati dal famoso olio di Cervino e piatti caserecci.

pro locoUn programmino molto carino anche perché tende a mettere in evidenza i prodotti del territorio, come ad esempio l’olio.

Un peccato che una manifestazione del genere debba svolgersi all’interno di un portone e non in una piazza pubblica, con tutto il rispetto del portone Pascarella che sicuramente è uno dei più belli del comprensorio.

Insomma si poteva puntare direttamente su piazza Madonna delle Grazie, dove lo scorso anno l’amministrazione comunale diede semaforo verde alla festa della birra.

Perché non darlo anche in questa circostanza?

In generale il lavoro e la produzione di eventi di una Pro loco debbono avere il massimo risalto, per questo mettiamo in evidenza la notizia.

Bisognerebbe cercare di trovare una via di mezzo e soprattutto non usare sempre due pesi e due misure…