Potenziamento Vigili Urbani, Cioffi: “Altro obiettivo raggiunto”

SANTA MARIA A VICO. “Così come da programma abbiamo raggiunto un altro importante risultato: il potenziamento del corpo dei Vigili Urbani e la dislocazione del Comando di Polizia Municipale che entro dicembre si sposterà nell’ala opportunamente adibita presso il plesso Giacomo Leopardi.-  Lo annuncia l’assessore alla Polizia Municipale, Anna Cioffi.-

E’ stata indetta procedura mobilità volontaria, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale, per assunzione di una unità di personale da assegnare al settore di Polizia Locale  del Comune di Santa Maria a Vico  a tempo pieno ed a tempo indeterminato, e a breve sarà indetto il concorso per l’assunzione di un’altra unità; è stata aperta, inoltre, una procedura negoziata, mediante procedura di acquisto telematica RDO, per la fornitura della massa vestiaria e relativi accessori per il personale di Polizia Municipale, biennio 2017-2019.  Un altro passo importante all’interno della programmazione che abbiamo predisposto al fine di potenziare e valorizzare un tassello strategico dell’amministrazione quale il corpo dei Vigili Urbani, punto di collegamento tra cittadini e istituzione e, soprattutto, strumento fondamentale per garantire ai nostri cittadini maggiore sicurezza e tutela dell’ordine pubblico”.

“Con tante difficoltà riusciamo passo dopo passo a raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissi, fatti concreti e non chimere contraddistinguono la nostra attività amministrativa.  La sicurezza dei nostri cittadini è la nostra priorità, ci impegniamo quotidianamente per il controllo e la sicurezza del territorio, grazie anche alle Forze dell’Ordine e al nostro corpo di Polizia Municipale. – Lo dichiara il sindaco Andrea Pirozzi –  Un impegno finalizzato al rispetto delle regole che spesso si deve confrontare con comportamenti illegittimi,  un’azione che deve continuare incessante. Abbiamo istituito la Consulta della Sicurezza, di cui fanno parte anche membri dell’opposizione, un organismo che ci permette di confrontarci sul tema sicurezza e recepire le istanze dei cittadini”.