Donna del casertano arrestata per induzione alla prostituzione

SAN MARCO EVANGELISTA. Gli uomini del commissariato di Maddaloni nella giornata di oggi hanno dati esecuzione ad un provvedimento restrittivo a carico di Miccolo Giovanna 50enne di San Marco Evangelista.

La donna, residente in viale della Libertà deve scontare un anno e quattro mesi di reclusione in regime di detenzione domiciliare per sfruttamento della prostituzione.

Si tratta di un reato accertato nel 2007 dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere.